Ultima modifica: 18 marzo 2017
IISS Pietro Verri Milano > Progetti cittadinanza

Progetti cittadinanza

cittadinanza

CITTADINANZA RESPONSABILE

mani

Il Progetto “CITTADINANZA RESPONSABILE”, rivolto a tutte le classi del Liceo Linguistico e dell’Istituto Tecnico, propone un percorso educativo che pone al proprio centro la conoscenza della Costituzione e il rispetto delle regole di una comunità guidata dai principi di legalità democratica e di equità sociale con il fine di promuovere nei giovani processi di cittadinanza partecipata per la costruzione di una comunità solidale e coesa. Le iniziative si muoveranno lungo i seguenti assi tematici:

  1. Educazione alla legalità
  2. a) Interventi di Esperti delle professioni, delle Istituzioni e di Associazioni impegnate nella sensibilizzazione e promozione della Legalità e Giustizia (Magistrati ANM, Ordine Avvocati, Esperti Esterni, Associazioni del Terzo Settore che operano sul territorio quali Amnesty International, Naga, Libera, Chico Mendes, Banca Etica, Medici Senza Frontiere).
  3. b) Attivazione di percorsi educativi su: differenze di genere e contro ogni forma di discriminazione, bullismo e cyberbullismo, uso consapevole degli strumenti digitali.
  4. c) Testimonianze di esponenti della Società Civile impegnati nella tutela della legalità.
  1. Quotidiano in Classe

“Quotidiano in classe” promossa dall’Osservatorio Permanente Giovani-Editori in collaborazione con i siti internet di Corriere della Sera, Il Sole 24 ORE e Quotidiano.net.

  1. Educazione alla cittadinanza europea

Il progetto, verrà realizzato all’interno di una singola classe di Liceo nel corso del triennio e prevede un percorso di filosofia e storia di tipo interdisciplinare, così come caldeggiato dalle linee programmatiche della Riforma della scuola previste per i nuovi licei riguardanti le competenze di “Cittadinanza e costituzione”e potrà estendersi a livello interdisciplinare comprendendo un lavoro di approfondimento in lingua da inserire nel progetto CLIL. Il progetto, prevede per ciascun anno scolastico del triennio la visione di una mostra o di uno spettacolo teatrale e la lettura di un’opera di stretta pertinenza con la tematica affrontata. L’effettivo raggiungimento degli obiettivi didattici e formativi del progetto da parte di ciascuno studente verrebbe di volta in volta analizzato e valutato all’interno delle verifiche scritte e orali curricolari, venendo così a formare un bagaglio di conoscenze e di competenze indispensabili per affrontarne il percorso fino al suo compimento al termine del triennio.

4. Educazione al Volontariato

Progetto “LIGHT UP”, percorso di promozione nella scuola della cultura del Volontariato in collaborazione con CSV (Centro Servizi Volontariato del Comune di Milano) “Giovani volontari protagonisti di cambiamento” realizzato con il Comune di Milano e finanziato ex L. 285/97 – V Piano Infanzia e Adolescenza.

 logo-volontariato

Il progetto prevede l’adozione da parte della scuola del Passaporto del volontariato, un documento personale dello studente progettato e fornito da CSV alla scuola che mette in evidenza esperienze via via più articolate che i ragazzi decidono di fare certificando che lo studente ha acquisito delle competenze di cittadinanza europea.

5. Educazione alla Solidarietà: adesione all’Iniziativa “Donacibo”, promossa dalla Federazione Nazionale Banchi di Solidarietà, raccolta di generi alimentari, non deperibili, per il sostegno delle famiglie bisognose. L’attività prevede una preparazione all’iniziativa a cura di un’associazione appartenente alla Federazione Banchi di Solidarietà.  donacibo