Ultima modifica: 4 novembre 2016
IISS Pietro Verri Milano > Senza categoria > cittadinanza e costituzione Tecnico

cittadinanza e costituzione Tecnico

 

TECNICO

ECONOMICO

cl. PRIMA

 

LEGGE

169/ 2008

art. 1

 cittad-cost
DM 139 2007 – Adempimento obbligo istruzione – Certificazione Competenze di base – ASSE STORICO-SOCIALE: Collocare l’esperienza personale in un sistema di regole fondato sul reciproco riconoscimento dei diritti garantiti dalla Costituzione, a tutela della persona, della collettività e dell’ambiente  DPR 15.3.2010, n.88 – orientamenti per l’organizzazione del curricolo, 2.2.1: «Le attività e gli insegnamenti relativi a Cittadinanza e Costituzione coinvolgono tutti gli ambiti disciplinari dell’istruzione tecnica e si sviluppano, in particolare, in quelli di interesse storico-giuridico e giuridico-economico; interessano però anche le esperienze di vita e, nel triennio, le attività di alternanza scuola-lavoro, con la conseguente valorizzazione dell’etica del lavoro».

COMPETENZE:

1)Comprendere le caratteristiche fondamentali dei principi e delle regole della Costituzione italiana IRC

– Artt. 3,7,8,19 della Costituzione italiana sulla libertà religiosa

2)Individuare le caratteristiche essenziali della norma giuridica e comprenderle a partire dalle proprie esperienze e dal contesto scolastico CdC

-patto educativo di corresponsabilità

-regolamento di istituto

-ruolo dei rappresentanti di classe e gestione delle assemblee

IRC

Decalogo di classe.

3)Identificare i diversi modelli istituzionali e di organizzazione sociale e le principali relazioni tra persona – famiglia- società-Stato INGLESE:  la famiglia (SB p.24) + Educazione all’affettività (SB pp.114-115, p.126 + p.148, p.149 )

ECONOMIA AZIENDALE: Azienda come organizzazione fondamentale all’interno del sistema economico sociale.

 4)Riconoscere le funzioni di base dello Stato, delle Regioni e degli Enti Locali ed essere in grado di rivolgersi, per le proprie necessità, ai principali servizi da essi erogati
5)Identificare il ruolo delle istituzioni europee e dei principali organismi di cooperazione internazionale e riconoscere le opportunità offerte alla persona, alla scuola e agli ambiti territoriali di appartenenza STORIA

-Diritti di cittadinanza

– Codice di Hammurabi

-confronto con la cittadinanza nella polis Greca e di Roma antica

-i concetti fondamentali: individuo/gruppo; regole/legge; società; stato; cittadino; sovranità/poteri dello Stato; forme di stato; tipi di stato; forme di governo diritti e doveri dell’uomo e del cittadino: giustizia, salute, istruzione, famiglia la scuola: finalità educatrici e formatrici.

6)Adottare nella vita quotidiana comportamenti responsabili per la tutela e il rispetto dell’ambiente e delle risorse naturali CdC: Applicazione rigorosa della raccolta differenziata in classe

SCIENZE: Attraverso lo studio delle geosfere comprendere le possibili conseguenze delle diverse forme di inquinamento antropico

INFORMATICA:

– smaltimento dei rifiuti elettronici (RAEE)

– P.U.A. Politica per l’Uso Accettabile della rete

INGLESE: Educazione ambientale (SB p.122 + SB p.156)

ECONOMIA AZIENDALE: Sostenibilità dell’attività aziendale e suo impatto ambientale

Ufficio Scolastico Regione Lombardia – Prot. MIUR AOO DRLO R.U. 2614 del 12/02/2014 – Linee d’indirizzo per “Cittadinanza e Costituzione.

Sono previste le seguenti aree di approfondimento:

Cittadinanza europea INGLESE: Educazione alla cittadinanza: sviluppare il dialogo tra culture diverse (SB pp. pp.62-63, pp.70-71 + SB p.124, p.287 + p.140)

SPAGNOLO: Il sistema scolastico spagnolo a confronto con quello italiano

Cittadinanza e legalità INFORMATICA: il cyberbullismo
Cittadinanza e cultura scientifica FISICA:

Energie alternative,fonti alternative

Cittadinanza e sostenibilità ambientale SCIENZE:

-rischio e prevenzione di fenomeni geologici disastrosi

– attraverso lo studio dei diversi tipi di energie (rinnovabili e non) e del relativo impatto ambientale, acquisire la consapevolezza dell’importanza del comportamento individuale nel risparmio energetico

Cittadinanza e sport INGLESE: Educazione alla salute: l’importanza dello sport per la salute (SB p.40, p.45); le paraolimpiadi p.130)
Cittadinanza digitale Cfr PTOF – Sviluppo competenza digitale

INFORMATICA:  identità digitale

Cittadinanza economica
Cittadinanza attiva a scuola INGLESE: il bullismo nelle scuole (SB p.43, p.51)

Educazione alla cittadinanza (SB p.144)

Cittadinanza culturale
Cittadinanza e Volontariato Cfr. PTOF: progetto Educazione alla Solidarietà e Volontariato
Cittadinanza e Salute Cfr. PTOF: –      salute e sicurezza (dlgs. 81/2008)

–          progetti salute

–          sportello psicologico

 

TECNICO

ECONOMICO

cl. SECONDA

 

 

LEGGE

169/ 2008

art. 1

 cittad-cost
DM 139 2007 – Adempimento obbligo istruzione – Certificazione Competenze di base – ASSE STORICO-SOCIALE: Collocare l’esperienza personale in un sistema di regole fondato sul reciproco riconoscimento dei diritti garantiti dalla Costituzione, a tutela della persona, della collettività e dell’ambiente  DPR 15.3.2010, n.88 – orientamenti per l’organizzazione del curricolo, 2.2.1: «Le attività e gli insegnamenti relativi a Cittadinanza e Costituzione coinvolgono tutti gli ambiti disciplinari dell’istruzione tecnica e si sviluppano, in particolare, in quelli di interesse storico-giuridico e giuridico-economico; interessano però anche le esperienze di vita e, nel triennio, le attività di alternanza scuola-lavoro, con la conseguente valorizzazione dell’etica del lavoro».

COMPETENZE:

1)Comprendere le caratteristiche fondamentali dei principi e delle regole della Costituzione italiana
2)Individuare le caratteristiche essenziali della norma giuridica e comprenderle a partire dalle proprie esperienze e dal contesto scolastico CdC

-patto educativo di corresponsabilità

-regolamento di istituto

-ruolo dei rappresentanti di classe e gestione delle assemblee

ECONOMIA AZIENDALE: Contratto di vendita come elemento essenziale dei rapporti tra soggetti economici.

3)Identificare i diversi modelli istituzionali e di organizzazione sociale e le principali relazioni tra persona – famiglia- società-Stato STORIA:

Persecuzioni religiose: Tolleranza e intolleranza fino alla carta dei diritti

ITA

Promessi Sposi: la dominazione spagnola; il rapporto tra dominio politico e popolazioni sottomesse; il tema della peste.

IRC

adolescenza, tempo di ricerca (disagio adolescenziale)

 4)Riconoscere le funzioni di base dello Stato, delle Regioni e degli Enti Locali ed essere in grado di rivolgersi, per le proprie necessità, ai principali servizi da essi erogati
5)Identificare il ruolo delle istituzioni europee e dei principali organismi di cooperazione internazionale e riconoscere le opportunità offerte alla persona, alla scuola e agli ambiti territoriali di appartenenza
6)Adottare nella vita quotidiana comportamenti responsabili per la tutela e il rispetto dell’ambiente e delle risorse naturali CdC: Applicazione rigorosa della raccolta differenziata in classe

ECONOMIA AZIENDALE: Sostenibilità dell’attività aziendale e suo impatto ambientale

Ufficio Scolastico Regione Lombardia – Prot. MIUR AOO DRLO R.U. 2614 del 12/02/2014 – Linee d’indirizzo per “Cittadinanza e Costituzione.
Sono previste le seguenti aree di approfondimento:
Cittadinanza europea SPAGNOLO: Confronti tra la monarchia parlamentare spagnola e la repubblica italiana.
Cittadinanza e legalità INFORMATICA

– norme sulla privacy

– diritto di autore (copyright, copyleft, etc)

Cfr. PTOF: progetto Cittadinanza responsabile

Cittadinanza e cultura scientifica SCIENZE: La ricerca scientifica/tecnologica per il miglioramento della salute e del benessere dell’uomo
Cittadinanza e sostenibilità ambientale
Cittadinanza e sport
Cittadinanza digitale Cfr PTOF – Sviluppo competenza digitale

INFORMATICA:  identità digitale

Cittadinanza economica Cfr. PTOF: progetto Cittadinanza responsabile
Cittadinanza attiva a scuola
Cittadinanza culturale
Cittadinanza e Volontariato Cfr. PTOF: progetto Educazione alla Solidarietà e Volontariato
Cittadinanza e Salute Cfr. PTOF: –      salute e sicurezza (dlgs. 81/2008)

–          progetti salute

–          sportello psicologico

 

TECNICO

ECONOMICO

cl. TERZA

 

 

LEGGE

169/ 2008

art. 1

 cittad-cost
DM 139 2007 – Adempimento obbligo istruzione – Certificazione Competenze di base – ASSE STORICO-SOCIALE: Collocare l’esperienza personale in un sistema di regole fondato sul reciproco riconoscimento dei diritti garantiti dalla Costituzione, a tutela della persona, della collettività e dell’ambiente  DPR 15.3.2010, n.88 – orientamenti per l’organizzazione del curricolo, 2.2.1: «Le attività e gli insegnamenti relativi a Cittadinanza e Costituzione coinvolgono tutti gli ambiti disciplinari dell’istruzione tecnica e si sviluppano, in particolare, in quelli di interesse storico-giuridico e giuridico-economico; interessano però anche le esperienze di vita e, nel triennio, le attività di alternanza scuola-lavoro, con la conseguente valorizzazione dell’etica del lavoro».

COMPETENZE:

1)Comprendere le caratteristiche fondamentali dei principi e delle regole della Costituzione italiana IRC

Dialogo ecumenico ed interreligioso

2)Individuare le caratteristiche essenziali della norma giuridica e comprenderle a partire dalle proprie esperienze e dal contesto scolastico CdC

-patto educativo di corresponsabilità

-regolamento di istituto

-ruolo dei rappresentanti di classe e gestione delle assemblee

STAGE AZIENDALI

3)Identificare i diversi modelli istituzionali e di organizzazione sociale e le principali relazioni tra persona – famiglia- società-Stato STORIA:

Magna carta (costituzioni, habeas corpus, impeachment)

Costituzione stato moderno

Assolutismo (hobbisti leviatano)

Parlamentarismo inglese e principio di sovranità

Scoperte geografiche: incontro con l’altro (educazione alla diversità)

ITALIANO:

L’intellettuale militante (Dante)

Teoria dei due soli

Machiavelli (concezione dello stato, rapporto governanti sudditi)

Rapporto intellettuali corte

ECONOMIA AZIENDALE: Azienda come organizzazione fondamentale all’interno del sistema economico sociale.

 4)Riconoscere le funzioni di base dello Stato, delle Regioni e degli Enti Locali ed essere in grado di rivolgersi, per le proprie necessità, ai principali servizi da essi erogati
5)Identificare il ruolo delle istituzioni europee e dei principali organismi di cooperazione internazionale e riconoscere le opportunità offerte alla persona, alla scuola e agli ambiti territoriali di appartenenza ECONOMIA AZIENDALE: Cooperazione internazionale

 

6)Adottare nella vita quotidiana comportamenti responsabili per la tutela e il rispetto dell’ambiente e delle risorse naturali
Ufficio Scolastico Regione Lombardia – Prot. MIUR AOO DRLO R.U. 2614 del 12/02/2014 – Linee d’indirizzo per “Cittadinanza e Costituzione.

Sono previste le seguenti aree di approfondimento:

Cittadinanza europea SPAGNOLO: La storia della tolleranza islamica in territorio spagnolo. La convivenza delle tre religioni monoteiste. L’immigrazione e le tematiche legate ad essa.

Cfr. PTOF: progetto Educazione al Volontariato

Cittadinanza e legalità INFORMATICA

– norme sulla privacy

– normativa sul commercio elettronico

Cfr PTOF: progetto Cittadinanza responsabile

Cittadinanza e cultura scientifica
Cittadinanza e sostenibilità ambientale
Cittadinanza e sport
Cittadinanza digitale Cfr PTOF – Sviluppo competenza digitale

INFORMATICA:  identità digitale

Cittadinanza economica Cfr PTOF: progetto Cittadinanza responsabile
Cittadinanza attiva a scuola Cfr PTOF: progetto Cittadinanza responsabile
Cittadinanza culturale
Cittadinanza e Volontariato Cfr. PTOF: progetto Educazione alla Solidarietà e Volontariato
Cittadinanza e Salute Cfr. PTOF: –      salute e sicurezza (dlgs. 81/2008)

–          progetti salute

–          sportello psicologico

 

TECNICO

ECONOMICO

cl. QUARTA

 

 

LEGGE

169/ 2008

art. 1

 cittad-cost
DM 139 2007 – Adempimento obbligo istruzione – Certificazione Competenze di base – ASSE STORICO-SOCIALE: Collocare l’esperienza personale in un sistema di regole fondato sul reciproco riconoscimento dei diritti garantiti dalla Costituzione, a tutela della persona, della collettività e dell’ambiente  DPR 15.3.2010, n.88 – orientamenti per l’organizzazione del curricolo, 2.2.1: «Le attività e gli insegnamenti relativi a Cittadinanza e Costituzione coinvolgono tutti gli ambiti disciplinari dell’istruzione tecnica e si sviluppano, in particolare, in quelli di interesse storico-giuridico e giuridico-economico; interessano però anche le esperienze di vita e, nel triennio, le attività di alternanza scuola-lavoro, con la conseguente valorizzazione dell’etica del lavoro».

COMPETENZE:

1)Comprendere le caratteristiche fondamentali dei principi e delle regole della Costituzione italiana STORIA: Lo statuto Albertino

ECONOMIA AZIENDALE: Normativa relativa ai rapporti di lavoro

IRC: Fondamenti di Etica cristiana

2)Individuare le caratteristiche essenziali della norma giuridica e comprenderle a partire dalle proprie esperienze e dal contesto scolastico CdC

-patto educativo di corresponsabilità

-regolamento di istituto

-ruolo dei rappresentanti di classe e gestione delle assemblee

STAGE AZIENDALI

3)Identificare i diversi modelli istituzionali e di organizzazione sociale e le principali relazioni tra persona – famiglia- società-Stato STORIA:

Illuminismo (Montesquieu, Rousseau, Voltaire)

Rivoluzione francese, dichiarazione dei diritti dell’uomo e del cittadino

Costituzione francese (91,93,95), costituzione americanaMarx e i diritti del lavoro

Nazionalismo e imperialismo

ITALIANO:

Illuminismo (Beccaria, Verri, ecc.)

L’intellettuale ribelle preromanticismo e romantico

Scrittori risorgimentali e loro concezioni politiche

 4)Riconoscere le funzioni di base dello Stato, delle Regioni e degli Enti Locali ed essere in grado di rivolgersi, per le proprie necessità, ai principali servizi da essi erogati
5)Identificare il ruolo delle istituzioni europee e dei principali organismi di cooperazione internazionale e riconoscere le opportunità offerte alla persona, alla scuola e agli ambiti territoriali di appartenenza ECONOMIA AZIENDALE: Bilanci IAS/IFRS

 

6)Adottare nella vita quotidiana comportamenti responsabili per la tutela e il rispetto dell’ambiente e delle risorse naturali ECONOMIA AZIENDALE: Sostenibilità dell’attività aziendale e suo impatto ambientale. Bilancio socio-ambientale
Ufficio Scolastico Regione Lombardia – Prot. MIUR AOO DRLO R.U. 2614 del 12/02/2014 – Linee d’indirizzo per “Cittadinanza e Costituzione.

Sono previste le seguenti aree di approfondimento:

Cittadinanza europea SPAGNOLO: La lotta contro la violenza di genere.

Cfr PTOF: progetto Educazione al Volontariato

Cittadinanza e legalità INFORMATICA:  uso corretto dei social network
Cittadinanza e cultura scientifica
Cittadinanza e sostenibilità ambientale
Cittadinanza e sport
Cittadinanza digitale Cfr PTOF – Sviluppo competenza digitale

INFORMATICA:  identità digitale

Cittadinanza economica Cfr PTOF: progetto Cittadinanza responsabile
Cittadinanza attiva a scuola Cfr PTOF: progetto Cittadinanza responsabile
Cittadinanza culturale
Cittadinanza e Volontariato Cfr PTOF: progetto Educazione al Volontariato
Cittadinanza e Salute Cfr. PTOF: –      salute e sicurezza (dlgs. 81/2008)

–          progetti salute

–          sportello psicologico

 

TECNICO

ECONOMICO

cl. QUINTA

 

 

LEGGE

169/ 2008

art. 1

 cittad-cost
DM 139 2007 – Adempimento obbligo istruzione – Certificazione Competenze di base – ASSE STORICO-SOCIALE: Collocare l’esperienza personale in un sistema di regole fondato sul reciproco riconoscimento dei diritti garantiti dalla Costituzione, a tutela della persona, della collettività e dell’ambiente  DPR 15.3.2010, n.88 – orientamenti per l’organizzazione del curricolo, 2.2.1: «Le attività e gli insegnamenti relativi a Cittadinanza e Costituzione coinvolgono tutti gli ambiti disciplinari dell’istruzione tecnica e si sviluppano, in particolare, in quelli di interesse storico-giuridico e giuridico-economico; interessano però anche le esperienze di vita e, nel triennio, le attività di alternanza scuola-lavoro, con la conseguente valorizzazione dell’etica del lavoro».

COMPETENZE:

1)Comprendere le caratteristiche fondamentali dei principi e delle regole della Costituzione italiana STORIA: Assemblea Costituente, Costituzione italiana, Repubblica italiana

ECONOMIA AZIENDALE: Applicazione dei principi costituzionali relativi all’imposizione fiscale dell’impresa

IRC: Cittadinanza responsabile. Dottrina sociale della Chiesa

2)Individuare le caratteristiche essenziali della norma giuridica e comprenderle a partire dalle proprie esperienze e dal contesto scolastico CdC

-patto educativo di corresponsabilità

-regolamento di istituto

-ruolo dei rappresentanti di classe e gestione delle assemblee

 

3)Identificare i diversi modelli istituzionali e di organizzazione sociale e le principali relazioni tra persona – famiglia- società-Stato STORIA:

Imperialismo e nazionalismo, loro evoluzione

Stato collettivista

Stato totalitario

Decolonizzazione

ITALIANO:

Questione meridionale e lavoro minorile (Verga, Pirandello)

Gli intellettuali contro il potere costituito (Scapigliati, Decadenti, Simbolisti, Futuristi, anni 60, 70)

Manifesti degli intellettuali fascisti e antifascisti

Gramsci

 4)Riconoscere le funzioni di base dello Stato, delle Regioni e degli Enti Locali ed essere in grado di rivolgersi, per le proprie necessità, ai principali servizi da essi erogati ECONOMIA AZIENDALE: Contributi pubblici a sostegno delle imprese

 

5)Identificare il ruolo delle istituzioni europee e dei principali organismi di cooperazione internazionale e riconoscere le opportunità offerte alla persona, alla scuola e agli ambiti territoriali di appartenenza STORIA:

Organismi internazionali e europei (società delle nazioni, ONU, ecc.)

Diritto internazionale (processo di Norimberga)

Convenzioni e trattati internazionali a scelta

ECONOMIA AZIENDALE: Bilanci IAS/IFRS

 

6)Adottare nella vita quotidiana comportamenti responsabili per la tutela e il rispetto dell’ambiente e delle risorse naturali ECONOMIA AZIENDALE: Sostenibilità dell’attività aziendale e suo impatto ambientale. Bilancio socio-ambientale
Ufficio Scolastico Regione Lombardia – Prot. MIUR AOO DRLO R.U. 2614 del 12/02/2014 – Linee d’indirizzo per “Cittadinanza e Costituzione.

Sono previste le seguenti aree di approfondimento:

Cittadinanza europea SPAGNOLO: La dittatura di Francisco Franco e la transizione verso la democrazia. La Legge spagnola 1/2004 sulle misure di protezione dalla violenza in genere.

Cfr PTOF: progetto Educazione al Volontariato

Cittadinanza e legalità INFORMATICA: protezione dei dati in rete (crittografia)
Cittadinanza e cultura scientifica
Cittadinanza e sostenibilità ambientale
Cittadinanza e sport
Cittadinanza digitale Cfr PTOF – Sviluppo competenza digitale

INFORMATICA:  identità digitale

Cittadinanza economica Cfr PTOF: progetto Cittadinanza responsabile
Cittadinanza attiva a scuola Cfr PTOF: progetto Cittadinanza responsabile
Cittadinanza culturale
Cittadinanza e Volontariato Cfr PTOF: progetto Educazione al Volontariato
Cittadinanza e Salute Cfr. PTOF: –      salute e sicurezza (dlgs. 81/2008)

–          progetti salute

–          sportello psicologico